header_image

Your search results

Al Carnevale di Manfredonia grande spazio ai bambini

Pubblicato da tecnici il 11 febbraio 2016
| 0

Mentre sono ancora vive le palpabili emozioni della “Golden Night” – che ha fatto registrare il secondo sold out consecutivo, con il centro storico brulicante di gente festosa sino a tarda serata tra Gran Parata, Socia, Ballo per Casa e concerto de “I Sovrani”- il 63° Carnevale di Manfredonia, in attesa della “Notte Colorata” di sabato 13 (con ospiti Pio&Amedeo e Dj Albertino di Radio Deejay), propone un giovedì d’intrattenimento molto frizzante.

carnevaledimanfredoniacarroSi parte alle ore 15.00 con la “Coppa Carnevale di Calcio – Triangolare Categoria  Giovanissimi” che, vedrà scendere in campo, presso gli Impianti “Sportivi G. Salvemini”, i talenti in erba di  “Pol. G. Salvemini”, “Foggia Calcio 1920” e “Fidelis  Andria”.

Il talento delle nuove generazioni sarà unitamente valorizzato alla sapienza della tradizione sartoriale sipontina grazie al “56° Veglioncino dei Bambini”, in programma a partire dalle 18 presso il “Teatro Lucio Dalla”. Lo storico evento, organizzato quest’anno  dall’Agenzia del Turismo in collaborazione con la “Scuola di Danza Mary J Style”, il laboratorio fotografico “Studio P2”, la libreria per ragazzi “La Pancia della balena” ed il team di animazione per bambini di “Piccoli per sempre”, sarà presentato da Tiziana Gagliardi ed assegnerà il titolo di “Maschera singola”, “Maschera singola vintage” (cioè vecchi costumi di particolare interesse o che hanno caratterizzato vecchie manifestazioni) e ” Maschera indossata” dai bambini della scuola dell’infanzia e primaria che hanno sfilato quest’anno. Inoltre, durante la manifestazione verrà consegnato un riconoscimento alla carriera carnascialesca a “Luigi Prato” detto “Giggetto”.  Oltre alla famiglia alla famiglia Prato, prenderanno parte all’evento tutti (o quasi) i presidenti delle passate edizioni del Carnevale di Manfredonia. Inoltre verranno invitati i Presidi delle Scuole dell’Infanzia e Primarie partecipanti alle Gran Parate di Carri allegorici e Gruppi mascherati. La giuria sarà composta da tre storiche sarte sipontine ed un componente dell’organizzazione.

Il Carnevale di Manfredonia è davvero per tutti giovani ed anziani. Infatti, alle ore 18, presso la “Casa di Riposo Stella Maris di Siponto”  ecco “La Socia delle Pantere Grigie”, un evento con intrattenimento musicale, a cura dell’Associazione P.A.S.E.R., mentre, alle ore 20 al “L.U.C. – Peppino Impastato” è in programma “Carnevale con il dottore”. Dominik&Max conducono “Dr.Why Gargano”, la sfida a quiz aperta a tutti i giocatori che vorranno parteciparvi.

Dulcis in fundo, alle ore 20 nella centralissima Piazza del Popolo, va in scena il concerto dell’ “Orchestra Etnica del Gargano”, un ensemble che racconta i suoni e le danze del territorio. Un progetto, coordinato da Ciro Murgo, composto da ben trentacinque musicisti con i corpi di ballo “Li cumpari spampanati”, “Aria Sonora”, “Dalla radice al fiore” e “L’Eco del Gargano e I piccoli dell’Eco”. Ospiti della serata, che si preannuncia trascinante per i suoi ritmi, saranno “Le Danzatrici di Arakne” , il ” Folk Sipontino”, il  Presidente nazionale  del Folklore Benito Ripoli e l’etnomusicologo Prof. Salvatore Villani. Il ricavato della serata, a cui si può contribuire acquistando i cd di musica popolare garganica al costo di 10 euro, sarà devoluto all’Ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo.