header_image

Your search results

La Puglia del vino è di scena ad Amburgo

Pubblicato da tecnici il 30 ottobre 2015
| 0

Restano accesi i riflettori internazionali sui i vini e oli di Puglia e, appena chiusa a Savelletri di Fasano la sesta edizione del workshop Puglia Wine&Land, che ha visto questa settimana convogliare nel centro della Puglia circa venti buyers e otto giornalisti da tutto il mondo per scoprire e degustare i vini di altrettante aziende del territorio, si vola in Germania, ad Amburgo, per chiudere un’altra delle manifestazioni clou del caldo autunno dell’enogastronomia pugliese targata Movimento Turismo del Vino Puglia, il Puglia Wine& EVO Road Show.

Dopo un intenso mese di promozione in trenta selezionate enoteche e ristoranti di Roma e Milano, la sesta edizione del Road Show si chiude in bellezza venerdì 30 e sabato 31 ottobre ad Amburgo una delle città più importanti di Germania, fulcro dell’enogastronomia tedesca soprattutto in questo periodo dell’anno in fermento per iniziative ed eventi legati al buon bere e al buon mangiare.

Diciotto le aziende che racconteranno a winelovers, appassionati ed esperti i vini del tacco d’Italia: La Cantina di Andria – Andria; Carvinea – Carovigno (Br); Castel di Salve – Depressa di Tricase (Le); Conte Onofrio Spagnoletti Zeuli – Andria; Cantine Coppi – Turi (Ba); GRIFO – Ruvo di Puglia (Ba); Felline – Manduria (Ta), Feudi di Guagnano – Guagnano (Le); Menhir – Minervino di Lecce (Le); Mottura – Tuglie (Le); Ognissole – Sava (Ta); Valentina Passalacqua – Apricena (Fg); Produttori Vini Manduria – Manduria (Ta); Rivera – Andria; Teanum – San Severo (Fg); Tor dè Falchi – Minervino Murge (Bt); Torrevento – Corato (Ba); Agricole Vallone – Lecce. Insieme a loro, anche gli EVO di quattro frantoiani soci di Buonaterra, l’associazione dei produttori partner del Movimento Turismo dell’Olio: Maria Cristina Bisceglia – Mattinata (Fg); Galantino – Bisceglie (Bt); Azienda Agricola Taurino – Squinzano (Le); Torrerivera – Andria.
Quattro le strutture coinvolte, tutte nel turbinante centro della città di Amburgo: i ristoranti Brüdigams e Kleinhuis-Hotel Baseler Hof, che presenteranno i vini di Puglia in accompagnamento a un menu ideale per l’ottimale abbinamento, e l’enoteca Die Weingaleristen, che organizzerà degustazioni guidate di vini e oli per un selezionato pubblico di appassionati, esperti del settore e clienti selezionati. Inoltre nel quartiere St. Pauli, cuore pulsante e mai fermo della città, sabato 31 ottobre l’enoteca TVino ospiterà dalle 14 alle 19 uno speciale aperitivo pugliese con le etichette già promosse presso la Vinotek Puglia della ProWein 2015 di Duesseldorf.

La Germania è un Paese cruciale per l’export agroalimentare di Puglia, specialmente per i due giganti del comparto regionale, vino, con i suoi ambasciatori più illustri Nero di Troia, Primitivo e Negroamaro, e olio extravergine d’oliva, sempre più apprezzato anche per le sue numerose e provate proprietà salutistiche.
La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con la De.S.A. Deutschland Sommelier Association e resa possibile grazie ai contributi del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 misura 133.