header_image

Your search results

Oggi a Lesina è la volta di Lagoloso

Pubblicato da tecnici il 29 luglio 2015
| 0

Lagoloso-Estate-2015Caserecce con cefalo, pomodorini e bottarga, frittura di paranza e dolci tipici: è il menu di Lagoloso Estate 2015, l’appuntamento con i sapori della laguna in versione street food. Chef e ristoratori riuniti nell’associazione I Custodi degli Antichi Sapori oggi, 29 luglio, prepareranno i piatti della tradizione lungo il viale Centrale di Marina di Lesina. Stand aperti e fornelli accesi a partire dalle 21.

Era nato come un’anteprima dell’evento gastronomico lesinese dell’anno, organizzato dall’associazione che si ripropone di valorizzare, tutelare e promuovere i prodotti tipici e di qualità del territorio, poi è entrato di diritto nel cartellone dell’estate della Marina e ha conquistato i turisti, fino a diventare un appuntamento fisso, proprio come quello autunnale nella vicina Lesina. La passata edizione di Lagoloso Estate è stata un successo e quest’anno gli chef sono pronti a fare gli straordinari.

Nell’area pedonale della nota località turistica del Gargano sarà allestita una fiera enogastronomica dei prodotti lagunari, accompagnati dal buon vino delle migliori cantine della zona, dolci e specialità locali. A seguire, musica popolare con il progetto Tarantell’Arte dei Lycosa Ensamble.

La manifestazione, organizzata dall’associazione I Custodi degli Antichi Sapori – che riunisce dieci attività di Lesina e Marina – insieme all’assessorato al Turismo del Comune di Lesina e in collaborazione con l’associazione “I Buonissimi” di Poggio Imperiale, sarà preceduta da un convegno sul tema “Come l’enogastronomia influenza la scelta della meta turistica”. Il dibattito prenderà il via alle 19.30, nel giardino dell’Hotel Lesina. Tra i relatori ci sono le eccellenze dell’intera Capitanata: interverranno Marika Maggi, imprenditrice delle Cantine La Marchesa, Peppe Zullo, il cuoco contadino di Villa Jamele a Orsara di Puglia, Nazario Biscotti, chef del ristorante “Le antiche Sere” di Lesina e presidente dell’associazione “I Custodi degli Antichi Sapori”, ed Ester Fracasso, esperta in pianificazione turistica.