header_image

Your search results

Rodi Garganico

Città del Gargano
Rodi_garganico_aerea

Rodi Garganico è oggi apprezzata meta balneare, dotata di accoglienti strutture ricettive e di un moderno e funzionale complesso residenziale in località Lido del Sole.

Dispone di un porto che le assicura collegamenti con le Isole Tremiti e scambi con le dirimpettaie coste dalmate. L’economia si basa sul turismo, sulla pesca e sull’agricoltura, in particolare di arance e limoni. Da visitare il Santuario della Madonna della Libera e il Convento dei Cappuccini sulla strada per  San Giovanni Rotondo.

Come tutti i paesi di mare anche Rodi del Gargano è tipica per la cultura della pesca, infatti vi è un antico borgo di pescatori, che ancora oggi praticano tutti i tipi di pesca.

E’ la meta ideale di famiglie in cerca di relax e per gli appassionati di cicloturismo con escursioni in mountain bike.

A pochi chilometri da Rodi Garganico, sulla litoranea Vieste – Peschici, si incontra una delle più belle baie del Gargano, Baia Manacore posta sull’estrema punta della costa garganica.

Da non Perdere

Centro storico

Il centro storico, conserva le caratteristiche di un antico borgo marinaro e non ha costruzioni di rilevante valore artistico. Unico scopo di questa antica popolazione di pescatori, era difendersi dal nemico proveniente dal mare. Le abitazioni, pertanto, sono edificate le une accanto alle altre quasi a volersi sovrapporre.

Chiesa del crocifisso

È stata la prima parrocchia cittadina. Fu chiusa in seguito ai danni riportati dal terremoto del 1679. Dei 10 altari posti all’interno, il primo a destra è dedicato alla natività, il primo a sinistra è posto sotto una bellissima statua lignea di inestimabile valore, raffigurante Cristo Morto. Di notevole interesse sono anche i due organi: il “piccolo” donato da Don Michele Veneziani e il “grande” dalle quattro confraternite.

Chiesa di San Nicola

Fu costruita nel 1680 e consacrata nel 1827 dall’Arcivescovo Eustachio Dentice, il quale depose sulla mensa dell’altare maggiore le reliquie dei SS. Martiri Cristoforo e Teodoro.
Si venera la gigantesca e stupenda statua lignea di San Cristoforo, compatrono della cittadina “dei limoni”, donata ai Rodiani dall’abate Giuseppe Spinelli nel 1681.

Chiesa di San Pietro e Paolo

È la più antica chiesa urbana, attualmente ubicata nel cuore del paese. Anticamente faceva parte di un convento la cui costruzione risale a San Francesco d’Assisi. Si narra, infatti, che fu edificato quando il Santo, tra il 1216 ed il 1221, venne in pellegrinaggio presso la grotta di San Michele a Monte Sant’Angelo. Ancor’oggi è visibile il chiostro inglobato nelle abitazioni, di fronte l’ingresso principale. Palesi differenze stilistiche ed architettoniche, documentano l’ampliamento della chiesa in momenti successivi.

Santuario Madonna della Libera

Vi si venera il prezioso “quadro della Madonna” ed è Santuario mariano da oltre 30 anni. L’impianto attuale del tempio a tre navate, nasce nella prima metà del 1700 perché la cappella rurale che ospitava il S. quadro, non era sufficiente a raccogliere la crescente devozione dei fedeli. Lo stile architettonico è un barocco pulito e piacevole. L’organo, anteriore al ‘700, è stato installato a devozione di Crisanto Iacullo. L’altare maggiore, in marmo policromo, risale al 1873.

Culture Arte e Tradizioni

Febbraio: “Festeggiamenti del Carnevale Rodiano”.
2/3 Luglio: “Maria SS della Libera e San Cristofaro”.
Luglio/ Agosto: “Rodi Estate “.
Fine Agosto: “San Rocco”.
Settembre: “Festival Pianistico del Gargano”. Iniziativa legata all’incremento del turismo.
Settembre: “Settembre in Musica”. Rassegne concertistiche che vedono la partecipazione di qualificati esponenti del mondo della musica lirica.

Produzioni Locali

Rodi Garganico vanta un’agricoltura storica di valore, risultato di accurate scelte agronomiche in armonia con la vocazione naturale di queste terre: una fertile nicchia ambientale dove, nel raggio di appena cinque chilometri, si passa dal fico d’India al castagno.

Qui, dove non è mai stato intaccato il predominio dell’orto e della terra sul vicino mare, gli agrumeti si chiamano “giardini” e i piccoli proprietari degli appezzamenti, un tempo cuore di un’economia fiorente, si definiscono ancora oggi “giardinieri”.

È un paradiso terrestre dove gli agrumi maturano lungo tutto l’anno: si inizia ad aprile/maggio con l’arancia bionda, la cui raccolta prosegue fino a settembre, giugno è il momento della limoncella e a Natale si raccoglie la duretta. I terreni sono coltivati nei pressi di sorgenti e protetti da muriccioli in pietra calcarea o da barriere di canne che salvaguardano aranci e limoni dai venti freddi e dalla salsedine.

Gastronomia

Ogni località del Gargano con le sue tradizioni di ogni ricetta ha la sua peculiarità che differisce da ogni altra località e ne caratterizza la tipicità.

I piatti tipici di Rodi Garganico sono:
Troccoli e seppie ripiene, minestra di lumache, panecotto alla rodiana, bucatini con le cannocchie, spaghetti alle vongole veraci, triglie al cartoccio.

I prodotti tipici sono:
caciocavallo, ricotta, olio, prodotti sott’olio. Olive e pane fatto in casa.

Come arrivare

In auto:
Dal Nord: A-14 Bologna/Taranto – uscita Poggio Imperiale – Rodi Garganico.
Da sud: A-14 Taranto/Bologna – uscita Foggia, S.S.89 e bivio per San Marco in Lamis, proseguire per Rodi Garganico.
Da Napoli: A-16 Napoli/Canosa di Puglia – uscita Candela S.S. 655 per Foggia e poi S.S.89, proseguendo fino allo svincolo per Rodi Garganico.

In treno:
Stazione di S. Severo e coincidenza per Rodi Garganico; oppure Stazione di Foggia e, nel piazzale, pullman di Linea SITA.

In aereo:
Dall’aeroporto “G. Lisa” di Foggia  e dall’aeroporto “Palese” di Bari, trasferimento con mezzi pubblici o di linea.

Numeri utili

SANITA’:
Guardi medica: c.so Madonna della Libera, tel. 0884/965255.
Ospedale: c.so Madonna della Libera, tel. 0884/965941.
Pronto soccorso: Loc. Lido del Sole, tel. 0884/917083.

ORDINE PUBBLICO:
Carabinieri: via P. Nenni, 34 tel. 0884/965010.
Polizia Municipale: p.zza Municipio, tel. 0884/966106.
G. di Finanza: via C. Colombo, 2 tel. 0884/965019.

ARTE E CULTURA:
Biblioteca:p.zza P. Giovanni XIII, tel. 0884/965021.

GENERICHE:
Municipio: p.zza Municipio, tel. 0884/965021.
Ufficio Postale: c.so Madonna della Libera, tel. 0884/965357.
Capitaneria: via Scalo Merittimo, tel. 0884/965140.

TRASPORTI:
S.I.T.A.: tel 0881/773117.
Ferrovie del Gargano:0884/966008.

Strutture Ricettive a Rodi Garganico

Villaggio Siesta

Dotato di una piscina all'aperto in comune, di un centro benessere e della connessione ...
Dotato di una piscina all'aperto in comune, di un centro benessere e della connessione WiFi gratuita, il Villaggio Siesta sorge ...

Villaggio Hotel Ripa

Dotato di sauna, piscina all'aperto e connessione Wi-Fi gratuita, il Villaggio Hotel Ripa si ...
Dotato di sauna, piscina all'aperto e connessione Wi-Fi gratuita, il Villaggio Hotel Ripa si sviluppa su una superficie di 60.000 ...

Hotel Residence Tramonto

L'Hotel Residence Tramonto di Rodi Garganico, dispone di un centro benessere gratuito. E' situato ...
L'Hotel Residence Tramonto di Rodi Garganico, dispone di un centro benessere gratuito. E' situato ai piedi di una collina che ...

Albergo Villa Vittoria

L'Albergo Villa Vittoria di Rodi Garganico è situato nel cuore del Parco Nazionale del ...
L'Albergo Villa Vittoria di Rodi Garganico è situato nel cuore del Parco Nazionale del Gargano. Inserito in un casale del ...

Park Hotel Villa Americana

Il Park Hotel Villa Americana, è una vera e propria Oasi nel cuore di ...
Il Park Hotel Villa Americana, è una vera e propria Oasi nel cuore di Rodi Garganico. L’Hotel è posizionato al ...