header_image

Your search results

Rignano Garganico

Città del Gargano
Rignano Garganico

L’abitato di Rignano Garganico sorge su un colle che si protende sul Tavoliere e domina dall’alto dei suoi 600 mt la piana della Terra di Capitanata; è per questo motivo che viene definito il “balcone della Puglia” e molti amanti del deltaplano usano le sue ripide alture come lancio per i loro voli.

Il panorama è unico, e gli amanti del deltaplano trovano proprio qui la migliore rampa di lancio per il volo. Il comune sembra vantare origini antichissime, ma appare per la prima volta solo nel 1158, nel documento di annessione all’Abbazia di Montesacro. Resta infatti difficile risalire alle effettive origini di Rignano Garganico. Nei dintorni della città sono stati rinvenuti numerosi siti archeologici, il più importante dei quali è Grotta Paglicci. Da visitare il centro storico e il Palazzo Baronale con la sua torre dell’XI secolo.

Da non Perdere

Grotta Paglicci

Dal 1961 ad oggi, sono stati portati alla luce oltre 40.000 reperti, tra i quali numerosi strumenti litici, scheletri umani interi e parziali, oggetti d’arte mobiliare, dipinti parietali di cavalli (due piccoli e uno grande, quest’ultimo ormai quasi scomparso; in più, una zampa di cavallo che doveva far parte di un dipinto più grande realizzato sulla volta dell’atrio dell’attuale, atrio della Grotta), impronte di mano (in positivo e in negativo), focolari, resti di animali ed altro. In paese da tempo si attende, la realizzazione di un vero e proprio Museo, che porti finalmente a Rignano buona parte dei reperti e soprattutto quel flusso turistico da sempre sognato.
Attualmente gli scavi, sono condotti da una équipe di esperti del Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti dell’Università di Siena, capitanata dal prof. Arturo Palma Di Cesnola, cittadino onorario di Rignano, nonché pugliese di origini lucerine. Nell’ultima campagna di scavo (1998) sono venuti alla luce diversi
graffiti, su ossa e su pietra, risalenti ad un arco di tempo che oscilla tra i 13 mila e i 25 mila anni da oggi. Poco chiari, perché parziali, finora se n’è decifrato solo uno che riguarda un cervide con delle bellissime corde, grossi occhi e muso allungato. Alcuni di essi, ancora in fase di studio, potrebbero rivoluzionare la preistoria mondiale.

Grotta Spagnoli

Per diverso tempo (negli anni ’70) Grotta Spagnoli è stata oggetto di scavi e di studi da parte di una missione dell’Università di Firenze, capitanata dalla prof.ssa Guerri.
Il materiale restituito in pochi anni di scavi risale quasi tutto al Paleolitico Medio, con una datazione che oscilla tra gli 80 mila e i 40 mila anni da oggi.
L’industria litica ritrovata è da ascrivere ad una fase molto originale del Musteriano.
Nella grotta sono stati rinvenuti anche materiali di probabile provenienza vulcanica, studiati dal prof. Magaldi dell’Istituto di Mineralogia e Geologia dell’Università di Firenze.

Palazzo Baronale

Il Castello-Palazzo Baronale, potrebbe essere stato costruito tra il 1095 e il 1129, su un’antica e rudimentale costruzione. La torre cilindrica, adiacente il palazzo, invece, sembra sia stata edificata qualche anno prima, per mano bizantina (X-XI secolo). Anche in questo caso, pare che la stessa sia stata innalzata su una struttura preesistente.

 

Centro Storico

Questo piccolo centro del Gargano ha origini molto antiche, il centro storico è attraversato da vicoli e stradine labirintiche, che gli conferiscono grande fascino.

Culture Arte e Tradizioni

Aprile: “Festa della Madonna di Cristo”.

Agosto: “Sagra del Musciska”.

16 Agosto: “Festa Patronale di San Rocco”.

11 Novembre: “Sagra dell’oliva”.

Produzioni Locali

A Rignano Garganico si produce olio, data la ricchezza del territorio di piante di olivo ultracentenarie, che caratterizzano il paesaggio agrario circostante, sono spettacolari per forme e dimensioni e offrono uno scenario unico a turisti e visitatori.

Grazie alla presenza di due linee di lavorazione si produce in prevalenza olio extra vergine d’oliva di Ogliarola, ma anche di Provenzana e Coratina, da agricoltura biologica, certificato da A.I.A.B (Reg. CE 2092/91) e dal Consorzio a Denominazione d’Origine Protetta Daunia Verde. Inoltre, nell’annessa antica casa padronale, di proprietà dei Marchesi di Corigliano, è presente un antico frantoio in pietra, probabilmente unico nel suo genere all’interno del Promontorio del Gargano.

Gastronomia

La cucina locale di Rignano Garganico è impostata su prodotti essenzialmente di mare: pesci, crostacei, frutti di mare, ma soprattutto sui prodotti del lago: anguille e capitoni.

PIATTI TIPICI:

Capitone in bianco; Orecchiette con brasciolette; Tiella di riso e cozze; Frittata di asparagi; Cozze ripiene al sugo.

Come arrivare

In auto:

Dal Nord: Autostrada A-14 uscire al casello di Foggia, proseguire sulla SUPERSTRADA S.S.89 Foggia-Cagnano Varano.
Dal Centro: Autostrada A-1 (Roma-Napoli) o A-24 (Roma-Pescara) uscire al casello di Foggia, proseguire sulla SUPERSTRADA S.S.89 per Cagnano Varano.
Dal Sud tirrenico: Autostrada A-16 (Napoli-Bari) uscire al casello di Candela, direzione Foggia e proseguire sulla SUPERSTRADA S.S.89 per Cagnano.
Dal Sud ionico-adriatico: Autostrada A-14 (Taranto-Bari) uscire al casello di Foggia, proseguire sulla SUPERSTRADA S.S.89 per Cagnano.

In treno:

Giunti alla stazione di Foggia, coincidenza con i treni locali diretti a Cagnano o servizio autopullman integrativo.

In aereo:

Dall’aeroporto “Palese” di Bari e dall’aeroporto “G. Lisa” di Foggia, trasferimento con mezzi pubblici o di linea.

Numeri utili

SANITA’:

Guardi medica: c.so Giannone, 10 tel. 0882/820019.

ORDINE PUBBLICO:

Carabinieri: via Generale della Chiesa, 1 tel. 0882/820000.
Polizia Municipale: via Leonardo Da Vinci, tel. 0882/820006.

GENERICHE:

Municipio: via Leonardo Da Vinci, 6 tel. 0882/820020.
Ufficio Postale: via Pio XXII, tel 0882/20024.

TRASPORTI:

S.I.T.A.: tel 0881/773117.
Ferrovie del Gargano: 0882/221415.
Ferrovie dello Stato: 0882/221015.

Strutture Ricettive a Rignano Garganico

Mattinata Festa Patronale Madonna della Luce

Set 12, 2017
Dal 13 al 16 settembre a Mattinata Festa Patronale in onore della Madonna della Luce. Quattro giorni ricchi ...
Continua lettura

Manfredonia Festa Patronale 2017

Ago 21, 2017
Dal 28 Agosto al 1° Settembre Festa Patronale in onore di Maria S.S. di Siponto. Domani, con l’inizio ...
Continua lettura

Gargano Pizza Festival

Ago 15, 2017
  San Giovanni Rotondo si prepara ad ospitare il 16 e 17 agosto un importante Evento Enogastronomico di ...
Continua lettura

Monte Sant’Angelo – FestAmbiente...

Ago 11, 2017
FestAmbienteSud è giunta quest’anno alla sua XIII edizione. Il tema dominante quest’anno è “Il Bene è Culturale”. Dal ...
Continua lettura

Carpino Folk Festival 2017 – XXII ediz...

Lug 30, 2017
Quest’anno il Carpino Folk Festival giunge alla XXII edizione e si riconferma come una delle manifestazioni più attese nel panorama degli ...
Continua lettura

Grani Futuri – evento nazionale del pa...

Giu 08, 2017
Dalla mietitura al pane per scoprire un pezzo di Puglia e di tradizioni da salvare. Nasce in Puglia ...
Continua lettura

Vieste accoglie i turisti a 4 zampe

Giu 07, 2017
Vieste lanciatissima in Italia e all’estero per essere la città più accogliente con i turisti a 4 zampe. ...
Continua lettura

il Gargano si tinge di rosa

Mag 07, 2017
Parte da Molfetta l’ottava tappa della 100^ edizione del Giro d’Italia, ma è il Gargano il vero protagonista ...
Continua lettura

Sagra delle arance di Rodi Garganico

Apr 24, 2017
Sagra delle Arance di Rodi Garganico. Come consuetudine si celebra la sagra delle arance giunta alla 33^ edizione ...
Continua lettura

Gargano Running e Trekking Week

Apr 21, 2017
Gargano Running & Trekking Week. Dal 21 al 24 Aprile 2017 prende il via la IV Edizione. Gargano ...
Continua lettura

il Venerdì Santo a San Marco in Lamis

Apr 14, 2017
I riti del Venerdì Santo a San Marco in Lamis. Le FRACCHIE (fanoje) di San Marco in Lamis ...
Continua lettura

La Mezza Maratona dei Trabucchi

Apr 03, 2017
Domenica prossima 9 Aprile prende il via a Vieste, sul Gargano, la prima edizione della Mezza Maratona dei Trabucchi. 21 ...
Continua lettura

Festa del Cioccolato

Mar 15, 2017
Festa del Cioccolato, l’Arte della lavorazione del buon Cioccolato Artigianale. Manfredonia per tre giorni sarà la culla della ...
Continua lettura

San Valentino a Vico del Gargano weekend rom...

Feb 09, 2017
C’è un vicolo così stretto che gli innammorati non possono attraversare se non sfiorandosi; si tratta del famoso ...
Continua lettura

Carnevale di Manfredonia

Feb 06, 2017
Il Carnevale di Manfredonia, un appuntameto da non perdere. Febbraio porta con sé tutta l’euforia, l’entusiasmo e la ...
Continua lettura

Natale a Manfredonia

Dic 12, 2016
Storia, entertainment, solidarietà. Sono gli ingredienti principali che l’Agenzia del Turismo ha preparato per il Natale 2016 di ...
Continua lettura

Colto e Mangiato

Nov 30, 2016
“Colto e Mangiato è un laboratorio nel quale ogni partecipante, cimentandosi nell’arte della cucina, riscopre che mangiare è ...
Continua lettura

Gargano Running Week

Ott 06, 2016
Gargano Running Week è il primo grande evento di trial running, trekking e nord walking d’Italia. Tutte le ...
Continua lettura

Monte Sant’Angelo – San Michele ...

Set 26, 2016
La festa Patronale in onore di San Michele Arcangelo è un momento particolare della vita cittadina di Monte ...
Continua lettura

Mattinata Festa Patronale Madonna della Luce

Set 13, 2016
Dal 13 al 16 settembre a Mattinata Festa Patronale in onore della Madonna della Luce. Quattro giorni ricchi ...
Continua lettura

Carpino Folk Festival

Ago 01, 2016
Quest’anno il Carpino Folk Festival giunge alla XXI edizione e si riconferma come una delle manifestazioni più attese nel panorama degli eventi estivi sul Gargano. Carpino, con la riscoperta dei suoi cantori, con le sue particolarità melodiche e ritmiche ha da sempre attirato musicologi e ricercatori. Trovarsi ...
Continua lettura